Cazzi e Cazzotti

Pianti, lacrime, lividi e schiaffi
Sotto quel letto stanno nascosti
Pe’ esse ‘n omo nun bastano i baffi
Ne’ fa vede’ i bicipiti tosti

Lei torturata nell’occhi er terrore
Silenzi, poi sguardi de ‘n vero padrone
Cazzi e cazzotti, è questo l’amore?
Er trucco te maschera la disperazione

Donna adorata faje ‘no smacco
Scappa a cercatte qualcuno gentile
Nun lo soccombe ‘sto verme vigliacco
Violento, bastardo, scarto d’un vile

A te brutto stronzo te schiopperei er core
Nun meriti ‘n unghia de chi c’hai vicino
‘E donne ‘n se toccano manco co’ ‘n fiore
Così me ‘nsegnarono da regazzino

Er Pinto

101 comments on “Cazzi e Cazzotti
  1. Bellissima me so venuti i brividi

  2. … chi l’ha scritta dei sette? … er quercia?

  3. … chi l’ha scritta dei sette? … er quercia?

  4. Complimenti…le vostre rime aprono il cuore…grazie ♥

  5. Complimenti…le vostre rime aprono il cuore…grazie ♥

  6. Er core de n’vero ROMANO OMO COI CONTROCAZZI…….Manuel……..

  7. mi madre me diceva sempre che quando me prudeva er naso erano cazzi o cazzotti. <3

  8. Grazie…da parte di una donna…

  9. Scappa, che ci sia o non ci sia uno gentile vicino.
    Scappa pe’ te stessa.

  10. Splendida e terribbilmente vera! perfortuna ho trovato quell’omo gentile!!

  11. E’ bellissima e rispecchia la verita’ di tante donne!!!

  12. bellissima !! le ultime 2 righe è quello che ripeto sempre a mio figlio da quando andava all’asilo, perchè non è una regola MA UN PRINCIPIO na donna nn se tocca nemmeno co n’fiore.Grazie pe sta poesia se vede che tu madre t’ha insegnato l’educazione <3

  13. ..meravigliosi, spettacolari.. “Signori d’una volta”

  14. Concordo con il contenuto, purtroppo la metrica e il romanesco sono un po’ approssimativi.

  15. bellissima: complimenti al POETA (der Trullo)

  16. non so chi sei se sei un bambino un 15 enne o un pezzo di antiquariato

  17. ma co ste parole mai conquistato

  18. Sei quasi meglio di trilussa…

  19. Bravo complimenti una volta si diceva così ora purtroppo le donne vengono ammazzate !

  20. Io mi ci sono rispecchiata purtroppo

  21. … la mia triste verità. …

  22. Strepitosa e poco !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  23. BELLISSIMA’ !!. BRAVISSIMO ( ER POETA DEL TRULLO!!!

  24. Questa e la più bella in assoluto

  25. Bella poesia e vero quello che ce scritto

  26. Der Trullo i poeti son sempre i migliori/ e l’eco je fanno de strada i pittori/ e’ gente gajarda e de tanto core/ e’ gente che sa ndove alberga l’amore. ( scusate il romanrsco imperfetto ma non sono romana.grazie per le bellissime poesie che ci regalate sono un grande dono)

  27. Si ma a volte è anche l’omo er succube in un rapporto

  28. Succube si, ma mica pia le botte!!!!!!!

  29. Ragazze che vi rispecchiate, chiamte il 1522 e recatevi al centro antiviolenza più vicino . Non tenetevi tutto dentro il vostro dolore, condividrtelo

  30. “Triste realtà x chi sopporta ..e a voi maneschi …imparate figli di mignotta che la donna nn si tocca !”

  31. molto bella..a campobasso si dice “cazzi,cazzotti e poc a magnà” XD

  32. Un uomo che mena ad una donna non merita neanche essere chiamato bestia, perché non merita di essere chiamato

  33. Basta che ti guardi allo specchio per capire che non vali un ca……o come uomo

  34. Sempre più belle:!!!! BRAVO!!!!!

  35. Uomini dittatori …in questa poesia è descritta tutta la verità, su certi vermi chiamati ” uomini”…IL FILONE DELLA VIOLENZA E’ DA FARLO RISALIRE A MONTE, CIOE’…DAGLI ANTICHI PADRI…. LA CULTURA DEI BASTARDI !! L’INSEGNAMENTO ALLA SOTTOMISSIONE DELLA DONNA VERSO ”DI CHI PORTA I CARZONI” !!! ALTRO CHE DEPRESSI,ALTRO CHE MALATI!! SONO VIGLIACCHI ,APPROFITTATORI DI DONNE!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.